Il Team Kona Nissan BOC e Karim AMOUR dominano la prima tappa del Circuito SuperEnduro PRO

Nella bella cornice di Sestri Levante (GE) si è tenuta la prima gara del Circuito SuperEnduro PRO che ha visto alla partenza oltre 400 bikers che hanno apprezzato il lungo e tecnico percorso.

La PRO di Sestri Levante ha avuto un solo ed unico dominatore: Karim Amour e la sua AbraCadabra. Il francese sulla Kona del Team Kona Nissan BOC ha scelto le prove speciali del Tigullio come terreno di caccia , non ha lasciato nemmeno una briciola agli avversari, vincendo tutte e cinque le prove speciali in programma, compreso il prologo del sabato sera. Davvero spettacolari i passaggi del vincitore, definiti impressionanti dal pubblico che ha affollato il percorso per tutta la giornata. Le sue impressioni a caldo sono state: “ il percorso mi è piaciuto molto, non ho avuto problemi a portare la mia AbraCadabra alla vittoria in tutte le speciali. Sto usando queste gare per prepararmi per la stagione internazionale e per le MaxiAvalanche. Spero di poter prendere parte a tutto il circuito PRO”.

Ottima la prestazione di Stefano Migliorini che ha vinto la Categoria SE6 (6° assoluto) come anche quella di Stefano Rota, 2° nella SE6 (11°assoluto), entrambi su Kona Abracadabra. Sfortunato è stato ALEX STOCK che ha girato tutta la gara tra la quarta e quinta posizione prima di essere penalizzato di 2 minuti per un tardivo controllo orario retrocedendo al 25° posto assoluto. Buone le prestazioni di tutti i rider del Team, Franco Manera (5° nella SE6), Silvio SCHIARI (7° nella SE7), Alessandro Pigorini (13° nella SE4) e Andrea Verardo (21° nella SE4).

Gli ottimi risultati hanno portato il TEAM KONA NISSAN BOC a vincere la classifica del PRO Team.

Il Team Ringrazia i riders che hanno consentito un risultato simile e gli sponsors:Kona, Nissan, FSA, Marzocchi, Brooks, Formula, KMC, Kenda, Fulcrum e Bike o’clock